14 Dicembre 2016

Nella rivista internazionale di Biofisica è stato pubblicato l’articolo che spiega il principio di funzionamento della TMR.

L’articolo descrive l’interazione tra la terapia della Risonanza Magnetica Terapeutica TMR e i tessuti biologici a livello microscopico. La teoria spiega come, attraverso la forma di energia del solitone, un fenomeno atermico e non lineare che si crea in determinate condizioni, la TMR possa influenzare la cellula a livello della replicazione del DNA, nel processo di trascrizione, a livello dell’idrolisi dell’ATP e quindi del trasferimento energetico, e a livello dei processi REDOX per la riduzione dei radicali liberi e quindi dello stress ossidativo intracellulare. Per tutte questi processi nell’articolo sono evidenziate le relative evidenze biologiche, effettuate con studi in vitro sulle cellule, e relative evidenze cliniche, risultato di studi clinici su pazienti.

 

 

Link all’Articolo di Biofisica