Le ulcere vascolari sono lesioni aperte della cute, tra ginocchio e caviglia, che non cicatrizzano nell’arco di quattro settimane e si presentano in concomitanza di una patologia venosa.

  • Cute secca e sottile
  • Arrossamento dell’arto
  • Bruciore alle dita
  • Dolore a riposo e notturno
  • Intenso prurito

Le ulcere vascolari hanno una prevalenza molto alta: secondo lo studio “The causes of skin damage and leg ulceration in chronic venous disease” le ulcere venose colpiscono tra l’1 e il 2% della popolazione adulta mondiale. Di queste percentuali il 75-90% sono dovute a patologia venosa cronica e il 10% a patologia a livello di arterie principalmente in zone periferiche. In Inghilterra e Francia il costo di cura delle ulcere venose rappresenta il 2% della spesa totale sanitaria nazionale.